skip to Main Content
CLOUD HOSTING

CLOUD HOSTING

SHARED HOSTING E CLOUD HOSTING

Su server Linux o Windows vi è un ambiente condiviso con determinate potenzialità ma non riguardanti la memoria ram e cpu; tutto ciò viene identificato con il termine “shared hosting”.
Per quanto riguarda invece il cloud hosting, si tratta sempre di un ambiente condiviso ma le risorse sono diverse e molteplici. Infatti con il cloud hosting avrete maggiori garanzie sia per quanto riguarda cpu e momoria ram sia per quanto riguarda spazio disco o banda. Il vostro account sarà gestito direttamente dal provider senza il permesso di interagire in maniera diretta sul sistema come nel caso della VPS. Ora vi spiegheremo in dettaglio le varie caratteristiche di un Cloud Hosting anche se ciascun ISP ha la facoltà di gestire la propria offerta.

CLOUD HOSTING

La prima differenza sostanziale tra cloud hosting e shared hosting è la scalabilità in quanto si possono avere a disposizione più risorse in tempo reale. A differenza del cloud shared, nel cloud hosting avrete la possibilità, appunto, di scalare la propria piattaforma attraverso GB di ram aggiuntivi impostando parametri come la banda dedicata per la sua istanza. È bene sapere che i servizi di Cloud Hosting vengono posizionati su macchine virtuali; ciò garantisce l’ impossibilità di incorrere in un downtime dal momento che, se una macchina dovesse toppare, ce ne sarà subito un’ altra che permetterà il prosieguo della vostra istanza. C’ è però la possibilità che il cloud computing possa fallire ma l’ eventuale distribuzione geografica consente di evitare che l’ istanza di Cloud Hosting divenga protagonista di un lungo periodo di downtime.

PANNELLO DI CONTROLLO

Nel Cloud Hosting è certamente presente il pannello di controllo che risulta essere un elemento di elevata importanza in quanto il cliente vuole controllare la sua istanza in completa autonomia. Il cliente vuole poter godere di un pannello semplice da utilizzare per avere l’ opportunità di aumentare le risorse e per sapere soprattutto quali sta utilizzando. Come stabilire la scalabilità in un sistema di Cloud Hosting? Attraverso il Cluster. Esso ha potere di controllare i cicli di CPU e il bilanciamento delle risorse, che possono variare.

ACCESSO SSH

L’ accesso SSH è un’ altra prerogativa del Cloud Hosting ma questa non è sempre presente nelle offerte soprattutto perchè il cliente non riesce, quasi mai, a utilizzare questo strumento.

TARIFFE CLOUD HOSTING

Di norma il piano tariffario risulta su base annua. Le tariffe variano di continuo in base al cambiamento ed all’ aumento delle risorse che vengono utilizzate. Ormai si fà affidamento all’ utilizzo un piano tariffario mensile base che verrà poi modificato con l’ aggiunta delle risorse richieste.

MANAGED E CLOUD HOSTING

Il Cloud Hosting è una soluzione managed. Questo significa che il provider ha totale controllo sulla gestione e sugli aggiornamenti dei server. É necessario capire se il provider è in grado di effettuare una configurazione automatica oppure se è necessario intervenire attraverso l’ assistenza questo permette di salvaguardare la natura del prodotto e per far capire se e quando occorre modificare e configurare l’ account.

 

PROVA I NOSTRI SERVIZI

DOMINI-HOSTING-CMS-VPS-DEDICATI HUALMA