skip to Main Content
Inserire Un Banner Su WordPress

Inserire un banner su WordPress

Un problema comune di WordPress è come inserire un banner sulla pagina web? I banner sono molto importanti per portare i visitatori su una pagina di interesse ( Landing Page ), in modo da aumentare le potenzialità di acquisto dei visitatori. Ma come si inserisce un banner su un sito web creato con WordPress?

Cos’è un banner e come si crea

Un banner è un elemento grafico che può avere diverse dimesioni e forme. Sostanzialmente in un banner va inserito ciò che ci permette di attirare l’attenzione del nostro pubblico. Un banner può essere sidewide cioè quando si trova in sezioni che incorniciano il testo o inglobati nel contenuto della pagina, oppure può trovarsi ai piedi dello schermo in modo da non creare disturbi al visitatore anche se questi risultano meno efficienti rispetto a quello sidewide che sono, invece, più visibili.

Cliccando sul banner, il suo link deve portare ad una pagina di acquisto del determinato prodotto e non deve distrarre l’utente. Un banner ottimizzato deve essere leggero ma questo non vuol dire di bassa qualità.

Inserire un banner con WordPress

Il primo modo per inserire un banner in una pagina WordPress è quello di utilizzare i widget, le applicazioni di default che permettono di aggiungere codice HTML in diverse parti del sito, di solito i template per WordPress permettono di aggiungere un widget nella sidebar o nel footer. Per inserire un banner attraverso i widget bisogna andare nella sezione di apparenza e poi in widget, qui copiare il codice HTML nella parte di nostra preferenza.

Il secondo modo per inserire un banner in WordPress è tramite l’uso dei plugin. Ad esempio CM popup banner, un plugin specifico per pubblicare banner nel proprio sito web. Attraverso le dovute configurazioni questo plugin o un altro vi permetteranno di poter gestire dove e quando i vostri banner saranno visibili dall’utente che visita il vostro sito web.

Conclusione

In conclusione esistono due modi per pubblicare un banner sul proprio sito web. Se si è a conoscenza del codice HTML, noi consigliamo di optare per la prima opzione in quanto caricare l’istanza WordPress con molti plugin non è consigliato. Ma se vengono riscontrate delle difficoltà nell’ usare il codice HTML, l’utilizzo di un plugin facilita di sicuro l’operazione e, se usato nel modo giusto, questo non reca danno alle prestazioni del vostro sito web. Una cosa molto importante per un qualsiasi plugin, non solo per quelli utilizzati per la pubblicazione dei banner, è effettuare gli aggiornamenti.