skip to Main Content
Rimuovere I Contenuti AMP Da Google

Rimuovere i contenuti AMP da Google

Rimuovere i contenuti AMP da Google

Oggi abbiamo avuto una richiesta di assistenza da parte di un nostro cliente che non riusciva più a visualizzare alcune pagine del suo sito web da mobile, dopo aver usato Google AMP.

AMP (Accelerated Mobile Page) è un progetto lanciato da Google per aumentare la velocità di caricamento delle pagine web da mobile. Il funzionamento di AMP è molto semplice, le pagine web si concentrano sulla foto principale e il testo, dando a Google la possibilità di inserirle nella propria cache (smart caching) per essere servite agli utenti in velocità effettuando una ricerca. La sua implementazione in WordPress è molto semplice, infatti per questo CMS è stato creato un plugin AMP for WordPress

Come rimuovere AMP e i suoi link ?

Una volta installato AMP nella vostra instanza di WordPress, i nuovi link vengono comunicati a Google che modifica i permalink delle vostre b versione mobile. Disinstallare questo plugin dal vostro CMS WordPress e molto semplice, in quanto la procedura è uguale ad altri plugin. AMP for WordPress non lascia alcuna traccia nella vostra istanza WordPress, però resta il fatto che ora le vostre pagine sono indicizzate con il permalink AMP.

Come prima operazione da effettuare dopo aver disattivato AMP for WordPress è quella di generare una nuova sitemap del vostro spazio web è comunicarla a Google tramite Search Console. Per far si che le modifiche siano effettive ovviamente bisognerà attendere qualche settimana, ma Google mette a disposizione dei suoi utenti uno strumento per poter richiedere la rimozione degli URL.

Il link sottostante è la guida ufficiale di Google per poter rimuovere i link AMP dal proprio sito web e quindi da Google :

Guida Google