skip to Main Content
SMART WORKING COME GESTIRLO

SMART WORKING COME GESTIRLO

GESTIRE LO SMART WORKING AL MEGLIO ATTRAVERSO 8 TOOL

Purtroppo ciò che sta accadendo nel mondo e soprattutto in Italia a causa del Coronavirus (Covid-19) è straziante. Lo scopo è quello di mantenere un briciolo di “normalità” in questo caos, e ciò è possibile attraverso un contributo alle aziende, portando a casa il proprio lavoro.
In parte l’occasione c’è grazie ai tool per gestire lo smart working, un settore al quanto importante soprattutto in un momento storico-sociale come questo. In questo articolo presenteremo le utility, gli strumenti e i tool più rilevanti per permettere il lavoro da casa.

GOOGLE DRIVE, UN UFFICIO DA CASA

Anzitutto è necessario avere Google Drive come base d’ufficio. Google Drive è composto da uno spazio dove avrete la possibilità di gestire al meglio i vostri file, attraverso l’archiviazione o la condivisione; ci saranno poi a disposizione dei fogli di calcolo per la gestione di quesiti e altri punti in cui potrete usufruire di strumenti utili per la scrittura.

Per le presentazioni, e quindi per la condivisione online basterà avere un account Gmail. La possibilità laborativa si avrà a qualsiasi condizione, anche Offline; non è per forza necessario un PC, ma potrete mettere a vostra disposizione anche un tablet o uno Smartphone.

TOGGL, ORGANIZZA LE TUE GIORNATE

Se avete bisogno di un’app che vi permetta di condivide e le vostre attività con il gruppo, Toggl fa al caso vostro. È un’app time tracking ideata prettamente per non perdere il ritmo lavorativo, e ha lo scopo di attivare o creare report mediante il browser del vostro PC o attraverso l’app sullo smartphone.

DROPBOX, PER CONDIVIDERE

Una delle migliori idee per la gestione dello smart working è Dropbox, poiché permette la creazione di cartelle di lavoro che effettuano un aggiornamento automatico; questo è garanzia in quando file non utili vengono eliminati e quelli importanti, invece, vengono aggiunti. Dropbox permette la condivisione di cartelle anche tra dispositivi differenti, e potrete inoltre ottenere directory pubbliche attraverso la gestione della privacy.

ZOOM, PER VIDEOCHIAMARE

A volte videochiamate o videoconferenze restano le migliori soluzioni per restare in contatto con gruppi o partner lavorativi. La soluzione è Skype nella maggior parte dei casi, ma nel settore VOIP subentra altro.

Zoom è uno strumento ideato per fornire al meglio l’organizzazione webinar pubblici e soprattutto è totalmente gratuito se si rientra entro i 40 minuti.

TRELLO, GESTIONE PROGETTI

Uno dei primi passi da compiere per un lavoro svolto al meglio è l’organizzazione del lavoro stesso. In vostro aiuto accorre TRELLO, cioè un board digitale che è una vera e propria struttura organizzativa.
Inizialmente le vostre attività saranno bozze, ci sarà poi la lavorazione e infine passeranno alla consegna finale; queste task potranno essere arricchite da contenuti allegati per ottenere così il vostro schema per un lavoro gestito al meglio.

EVERNOTE, RICORDA TUTTO

Evernote è con voi per tenere al sicuro riflessioni, bozze e idee che potrete poi condividere col vostro team di lavoro. È un block notes dove, chi lavora con voi, avrà la possibilità anche di lasciare link, pagine web o note per confrontarvi al meglio ed elaborare le vostre idee.

SLACK, PER COMUNICARE

Slack è una vera e propria chat professionale che viene utilizzata sempre e in ogni luogo, anche in ufficio. Il suo scopo è quello di creare spazi di confronto diversi ed è utile particolarmente a chi è costretto a lavorare in un luogo non condiviso.

 

 

 

PROVA I NOSTRI SERVIZI

DOMINI-HOSTING-CMS-VPS-DEDICATI HUALMA