skip to Main Content
Tutto Quello Che C’è Da Sapere Sui Malware

Tutto quello che c’è da sapere sui malware

Malware o software malevolo descrive un programma/codice dannoso che mette a rischio il nostro sistema. Un malware cerca di invadere, danneggiare un computer riuscendo ad avere il controllo parziale del dispositivo. Un malware non potendo danneggiare in modo fisico una macchina, agisce sui suoi dati cercandoli di rubare, criptare oppure si limitano a spiare la vostra macchina senza nessuna autorizzazione e a vostra insaputa.

 

Come capire se ho subito un’attacco Malware?

Come ogni infezione anche quella da parte di un Malware lascia i suoi segni. Una macchina infetta avrà un’atteggiamento diverso da com’era prima, ecco alcuni indizi che possono evidenziare un’attacco Malware:

  • Il computer funziona in modo più lento. Una delle principali effetti di un’attacco Malware è proprio la riduzione della velocità della macchina, sia nella navigazione in Internet che nell’utilizzare applicazzioni.
  • La presenza di presenza di Pop-up imprevisti. Questo malware con il nome di “Adware” effettua ondate di annunci pubblicitari a pieno schermo che non dovrebbero comparire, di solito compare una scritta come: “CONGRATULAZIONI, HAI VINTO”, in questo caso è meglio evitare il click potrebbe costarci molto caro.
  • La nostra macchina si blocca di continuo e continua a mostrare un schermata blu di errore (BSOD).
  • Riduzione delle risorse di sistema come la perdita di spazio sul disco rigido.
  • Utilizzo elevato delle risorse di sistema, anche se il nostro pc non è impegnato in alcun lavoro avvertiamo aumenti di velocità delle ventole e il nostro processore è continuamente sotto stress.
  • Toolbar all’interno del browser nuove che non avete mai installato.
  • Disattivazione del vostro sistema antivirus.

 

Come fa un Malware a entrare nella nostra macchina?

Ci sono due modi principali attraverso cui un malware può accedere al nostro sistema:

  • Quando navighiamo siti web oggetto di hacking
  • Installiamo e configuriamo software provenienti da fonti sconosciute

 

Il codice malevolo può entrare nei nostri sistemi attraverso la navigazione su siti web infetti quindi quando facciamo click su link, scarichiamo materiale da siti web o semplicemente installiamo software che hanno fonti sconosciute.

 

Quali sono i Malware più diffusi?

Ecco alcuni tipi di malware:

  • Adware sono software progettati per presentare messaggi pubblicitari. Gli Adware si nascondono dietro altri programmi al fine di entrare nei nostri sistemi con l’inganno.
  • Spyware è un malware che spia le attività dell’utente senza autorizzazioni
  • Virus si attaccano ad altri programmi e quando vanno in esecuzione si riproducono e infettano altri programmi con il loro codice malevolo.
  • Worm sono simili ai virus ma attaccano anche altri computer sulla rete
  • Trojan è uno dei malware più pericolosi. Si presenta come qualcosa di utile per il cliente, ma una volta entrati nel sistema ne prendono il controllo.
  • Ransomware sono malware che impediscono all’utente di accedere al proprio sistema, criptando i file ed obbligandolo a pagare un riscatto per ottenerli. I Ransomware vengono usati dai criminali, perchè richiedono pagamenti in criptovalute difficili da rintracciare.
  • Rootkit è un tipo di malware che fornisce ai criminali i permessi di Root del nostro sistema.
  • Keylogger sono malware che registrano l’uso della tastiera dell’utente infetto per poi trasmettere le informazioni ottenute ai criminali.
  • Cryptomining dannoso conosciuto anche come drive-by mining o cryptojacking, sta diventando una tecnica malware molto diffusa, in genere viene installato prima un trojan. Questo malware permette a persone estranee all’utente di utilizzare la propria macchina per generare (mining) criptovalute.
  • Exploit sono malware che sfruttano i bug dei sistemi per consentire al criminale di prendere il controllo della macchina dell’utente.

Articoli Simili