skip to Main Content
WordPress Errori Comuni

WordPress errori comuni

WordPress un potente strumento per la realizzazione e gestione di siti web, ecommerce o blog. Ma quante volte vi è capitato che il vostro spazio web non sia disponibile?

In quest’articolo esamineremo gli errori più comuni di WordPress e come ripararli.

Prima di tutto backup del sito web

Prima di mettere in pratica una delle soluzioni trovate in quest’articolo e consigliato effettuare un backup del proprio sito web.

Errore nello stabilire la connessione con il database

Questo è l’errore più comune di WordPress. Questo significa che WordPress non è riuscito a comunicare con il database MySQL che ospita la tua istanza.

La causa principale di questo errore sono le credenziali errate nel file wp-config.php, all’interno del codice troverete voci che riguardano la configurazione delle credenziali del database come

  • username è il nome utente del database MySQL
  • password la password dell’utente del database MySQL
  • host è l’indirizzo del server che ospita il database MySQL
  • database_name è il nome del database per l’istanza WordPress

Per eliminare l’errore in questione bisogna modificare questi campi con le credenziali e i dati host del server database attuale.

Errore 500 interno del server

Questo errore si verifica quando si verifica un errore nel software ma il server non riesce ad indentificare l’errore esatto. Molto spesso si verifica dopo l’installazione di plug-in o modifiche al file .htaccess

Per riparare questo verifica:

  1. File .htaccess: Nel caso in cui questo file è danneggiato all’apertura del nostro sito web ci ritroveremo questo come errore. Per correggere il file .htaccess vi basterà riconfermare i permalink oppure ripristinare una copia tramite il pannello Plesk.
  2. Tema: Molte volte questo messaggio non ci permette di accedere alla nostra bacheca WP. Tramite il Toolkit di Plesk offerto nei piani di hosting WordPress di Hualma è possibile disabilitare i plugin ma anche ripristinare un tema predefinito.
  3. Memoria: Quando si supera il limite di memoria PHP predefinito il server può rispondere con questo errore. Per risolvere questo bisogna aprire un Ticket nell’area clienti è chiedere l’aumento del Memory_limit

Schermo bianco

Questo è l’errore più temuto in assoluto, WordPress risponde ad una richiesta HTTP mostrando una pagina bianca. Per capire come riparare questo tipo di errore possiamo solo attivare la modalità di DEBUG di WordPress. Per procedere alla sua attivazione possiamo intervenire in due modi:

  1. Effettuando l’accesso al nostro File Manager e all’interno del file wp-config e sostituire la linea define (‘WP_DEBUG’, false); con (TRUE)
  2. Tramite il Toolkit di WordPress è possibile attivare la modalità DEBUG del nostro sito web WordPress

 

Questi sono solo alcuni degli errori più comuni di WordPress, noi di Hualma siamo sempre disponibili ad aiutare i nostri cliente a riparare le loro problematiche di WordPress. Quindi nel caso tu abbia bisogno non esitare ad aprire un Ticket, ed un nostro tecnico sarà pronto ad aiutarti.

 

WORDPRESS PAGINA BIANCA

3 Modi per disabilitare i plugin WordPress

WordPress 5.4 “Adderley”